Su di me…

Eccomi,
sono Mirella Madeo, avvocato e giornalista pubblicista, disabile. Con tenacia e sacrifici, anche da parte dei miei genitori, che mi hanno sempre sostenuta ed incoraggiata lungo il difficile percorso della mia vita, ho conseguito dapprima il diploma Linguistico ed in seguito la laurea in giurisprudenza. Dopo l’abilitazione alla professione forense, ho sostenuto l’esame colloquio di giornalista pubblicista. Ho scritto a lungo presso Il Lametino, mensile della città di mia residenza, curando una rubrica di natura legale, collaborando successivamente con diversi periodici del ravennate. Il mio desiderio è quello di ampliare la mia esperienza professionale ed avere l’opportunità di spaziare tra i vari settori che l’editoria dei nostri giorni ci offre e misurarmi con le mie stesse capacità. Sono entusiasta della mia professione, che è la mia grande passione e per me anche motivo di riscatto per tutto ciò di cui la vita mi ha privata. L’arte e la letteratura catturano da sempre la mia anima e la mia mente. Adoro dipingere ed ho preso parte anche ad alcuni concorsi letterari, 
confrontandomi con la prosa, vincendo la mia prima competizione con un elaborato in Vernacolo, e la narrativa. Alcuni anni fa, ho pubblicato “Sguardi”, una raccolta di poesie autobiografiche, edita dalla casa editrice Kimerik, oltre a scrivere vari racconti con i quali ho partecipato a numerose manifestazioni culturali, con conseguente pubblicazione dei miei componimenti narrativi. 

Contatti :

Email: avv.madeo1972@libero.it mirella.madeo@gmail.com PEC: mirella.madeo72@pecgiornalisti.it mirella.madeo@avvlamezia.legalmail.it

“Sguardi” – raccolta di poesie autobiografiche

Disegno a matita

Ritrattististica a cbinino

Dipinti a tempera